LE OPERE QUI ILLUSTRATE DOCUMENTANO IL LAVORO DELL'ARTISTA

Nell'agosto del '76 ho scritto sulla sabbia, utilizzando delle formelle, alcuni scritti di Marx sull'arte. Gli scritti coprivano la lunghezza di una parte della costa che ero riuscito a percorrere in tre settimane.  Le fasi venivano cancellate successivamente a quello in cui venivano costruite. Credo che nessuna comunicazione sia attuabile senza un certo repertorio di possibilitÓ preconcette o di rappresentazione prefabbricate.  Ho perci˛ utilizzato una serie di elementi comuni al lavoro dell'intelletto ed in particolare

a) il testo critico          b) il processo (il gesto della trascrizione        c) il rapporto convenzionale dello scrivere sulla sabbia (rapporto irrazionale) che riporta il processo e quindi il testo, da una dimensione pubblica a una privata individualizzando l'informazione.... Sue opere alla Casa dell'anziano Massimo Lagostina  Omegna- Donazione Grassi-Spriano

 

DE FILIPPI FERNANDO
Nato a Lecce nel 1940
1972 Segnalato Bolaffi da 
E. Crispolti -1974 Segnalato da De Grada
 
 
 
1980 Marine
Acquerello 50x70

1980 Acquerello 56x76

1980 assemblage di foto 70x100

 

1980 Acquerello 56x76

          Acquerello Tondo 48

 

421-7.JPG (13738 byte) 421-4.JPG (21521 byte)

422-1B.JPG (24649 byte)

421-8.JPG (21409 byte) 578.JPG (53010 byte)