LE OPERE QUI ILLUSTRATE DOCUMENTANO IL LAVORO DELL'ARTISTA

negli anni '60-70 ha esperienze di studio e di lavoro a Venezia e Firenze.  Nel 1966 si trasferisce a Roma, dove, alla facoltÓ di Architettura, segue il corso di disegno diretto da Achille Perilli e quello di storia della critica d'arte di  Paolo Portoghesi.   Dopo periodici soggiorni a Parigi, Londra, Vienna, Leningrado, segue il corso di urbanistica alla FacoltÓ di Architettura diretto da Giuseppe Campos Venuti e nel 1970 si laurea Architetto al politecnico di Milano.  Nel 1978 le Edizioni Pantarei di Lugano, con la collaborazione di Antonio Giannastasio, pubblicano una monografia sulla sua opera in occasione della mostra personale alla Galleria Tonino di Campione d'Italia.  Dal 1981 collabora con le maggiori aziende di alta moda e industrie tessili italiane e straniere.  Ha disegnato ceramiche per interni ed esterni per la Elios-Emmevi Spa.  Ha disegnato e prodotto gioielli per la Rinascenrte Spa.  Sue opere alla casa dell'anziano Massimo Lagostina Omegna: donazione Grassi- Spriano

FERRETTI LIBERO
Nato a Offagna nel 1944+2000
 
 
 
1972 Radici e paesaggio
          Olio su tela 80x100
1973 cranio Olio su tela 80x100
1971 studi pastello 35x50
 
 

1973 Dipinti olio su tela e pastello

289B.JPG (27686 byte)   298-1B.JPG (21476 byte)

298-2B.JPG (24454 byte)  

295B.JPG (30224 byte)   298-3B.JPG (21570 byte)