LE OPERE QUI ILLUSTRATE DOCUMENTANO IL LAVORO DELL'ARTISTA

...Indirizzando la nostra attenzione sulla produzione pittorica d espressivo della pittura con risultati di grande suggestione.  Attraverso la tecnica del montaggio filmico delle immagini,   Mazzola ci ricorda l'uso antico dal trittico" e del "polittico" in realtà crea dei racconti visionari e fantastici, sui dati dell'informazione percettiva desunta dalla cronaca quotidiana.  Questo particolare rapporto, che penetra intelligentemente nel mondo allucinante dell'inconscio collettivo, anticipa la costruzione di un processo dialettico sociologico, per pervenire alla più complessa estrinsecazione dei sentimenti, sino ai limiti di un automatism0o ipotizzato dalle esperienze psichiche...                                 Franco Passoni

...la pittura di Mazzola appare oggi come forma artistica matura e compiuta, che stacca, senza dubbio, da quella che é la strada maestra dell'arte attuale, pur avendone   assorbito ed adottato il linguaggio; ma che se ne differenza sopratutto per l'estrema originalità delle immagini, per la credibilità:  quasi paradossale continuità morfologica e sintattica. Una pittura, dunque, che- un un'epoca  come l'attuale- riafferma la possibilità di inedite valenze espressive estrinsecante attraverso questo madium , ogni qualvolta se ne dia  sinceramente  la volontà e l'impegno...  (Questo giudizio di Gillo Dorfles nella presentazione della mostra alla Galleria Medea di Milano nel 1977)              

 

MAZZOLA ARTURO
Nato a Milano nel  1921
Morto a Milano nel 1995
 
1979 Nel paesaggio
Acrilico su tela 30x30
210-1.JPG (4286 byte)     210-2.JPG (5340 byte)

210-3.JPG (5094 byte)     210-4.JPG (4413 byte)

210-6.JPG (4613 byte)      210-5.JPG (4933 byte)