LE OPERE QUI ILLUSTRATE DOCUMENTANO IL LAVORO DELL'ARTISTA

... La sua pittura prepara un nuovo necessario modo di vedere contro le strettoie dell'unica prospettiva della coscienza della realtÓ, che ha definito il nostro pensare dal Rinascimento in poi errato. E' una pittura che apre la facoltÓ" di potere essere in grado di analizzare le molte possibilitÓ di interpretazione che si offrono"

La conclusione del suo pensiero plastico mi fa ricordare un pensiero audace del filosofo Nietzsche. Lo si trova nel suo pi¨ famoso libro "La gaia coscienza" concepito nel 1881 qui a Orta (nell'Albergo Leon D'oro) egli scriveva nella prefazione alla prima edizione"...a Orta Ŕ cominciato.

Questo pensiero Ŕ anche molto vicino al suo pensiero plastico...   Freidrich Heckmanns

PERILLI ACHILLE
Nato a Roma nel 1927
 
 
 
 
 
1989 Oggetti disposti in allegria acquerello  57x76
 
 
 
 
 
1989 Dove sta Urano -acrilico su tela 50x50

 

159B.JPG (17138 byte)

335B.JPG (23403 byte)