LE OPERE QUI ILLUSTRATE DOCUMENTANO IL LAVORO DELL'ARTISTA

...Cappello compiva così una rilettura della tradizione concreta... in chiave di un dinamismo di lontana ascendenza futurista, ma di chiara intenzione cosmica e panica, personalmente declinato come fluenza ritmica di sua suprema eleganza . Accenni di elissi, traettorie a occhi concentrici, spazialità centrifuga da quello, ritmi aperti oppure chiusi, centrifughi oppure centripedi, Non però forme pure "totalmente irriverenti", come è esèlicita affermazione, dell'immagine plastica di Cappello. Come negli anni sessanta, un susseguirsi di immagini dell'origine dello spazio, spiraliforme vorticiforme. Attorno a occhi nuclei di liberazione energetica, di plexiglas a volte luminosi...

                                                                                            Enrico Crispolti

 
CAPPELLO CARMELO
Nato a Ragusa nel 1912

 

1973 Fusione in bronzo alt-34    multiplo

 
 
 
 
342.JPG (6767 byte)